È un programma malware specificamente progettato per inviare furtivamente dei messaggi al proprio “padrone”, attraverso i quali quest’ultimo viene informato riguardo al fatto che il computer infetto è online. All’indirizzo del malintenzionato di turno vengono ugualmente trasmesse informazioni relative al computer-vittima, quali l’indirizzo IP, il numero della porta aperta, l’indirizzo e-mail, etc.
L’invio dei dati carpiti può essere realizzato attraverso vari metodi: posta elettronica, una speciale richiesta inviata al sito web del malfattore, oppure un messaggio ICQ.

I Notifier vengono utilizzati nell’ambito dei programmi trojan costituiti da molteplici componenti, allo scopo di notificare al malintenzionato l’esito positivo del processo di installazione di programmi malware realizzato sul computer sottoposto ad attacco.